Covid: Draghi, '3 mln vittime nel mondo, costo elevato per nostre economie'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 20 apr. (Adnkronos) – "La pandemia Covid-19 ha causato più di 3 milioni di vittime in tutto il mondo e ha imposto un costo elevato alle nostre economie. L'anno scorso, la produzione globale ha subito la contrazione più profonda dalla Seconda Guerra mondiale, colpendo sia le economie avanzate che i mercati emergenti". Così il premier Mario Draghi, in un videomessaggio introduttivo dei lavori del webinar di ascolto con i rappresentanti della società civile in vista del Global Health Summit del prossimo 21 maggio a Roma. L'evento, che ha registrato l'intervento anche della presidente della Commissione Ue von der Leyen, contribuirà all’elaborazione dei principi della 'Dichiarazione di Roma' con cui si chiuderà il Summit.