Covid: Draghi in cabina regia, over 50 fascia più vulnerabile, evitare peso su ospedali

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 5 gen. (Adnkronos) – Super Green pass per gli over 50 sul posto di lavoro. Ma chi è senza occupazione, superata la soglia dei 50, dovrà comunque vaccinarsi o essere guarito dal Covid: dunque, se no vax e disoccupato non la farà comunque franca. La proposta, caldeggiata da Mario Draghi in cabina di regia -riferiscono all'Adnkronos fonti presenti all'incontro – è arrivata alla luce delle riflessioni dei tecnici del Cts, Silvio Brusaferro e Franco Locatelli, presenti alla riunione. Sarebbero proprio gli over 50, il ragionamento, quelli più a rischio di finire in ospedale per via del Covid. E all'esponente del M5S, Fabiana Dadone, che invitava a non intervenire con un obbligo, il presidente del Consiglio avrebbe spiegato che la fascia over 50 "è quella più vulnerabile dai dati a nostra disposizione, dunque bisogna intervenire per evitare il peso sugli ospedali", e non mandare in affanno il Ssn.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli