Covid: Draghi, 'a incontro con regioni ci sarò, dobbiamo lavorare tutti insieme'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 26 mar. (Adnkronos) – "La Costituzione attribuisce la governo la competenza in caso pandemia ma non era quello il motivo del richiamo, ho detto che senza collaborazione tra Stato e regioni non si raggiunge il successo e il richiamo era teso a dare la linea di fondo" ovvero che devono essere vaccinate "le persone più fragili e andare in ordine di età, è il criterio ceh va seguito". Così il premier Mario Draghi in conferenza stampa. "

"E' difficile spiegare ai cittadini che vedono" alcune categorie vaccinate prima "e non si vede perchè queste categorie siano più fragili ed esposte degli ultrasettantenni e ultraottantenni".

"La risposta delle Regioni è stata ampiamente positiva. C'è stato un incontro con il ministro Gelmini, ci sarà un incontro con le regioni la prossima settimana e ci sarò anche io. Dobbiamo lavorare tutti insieme".