Covid: Draghi, 'mantenere tasso crescita più elevato di prima di pandemia'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 2 set. (Adnkronos) – "E' vero che l'economia italiana" non vedeva questi dati "da non so quanti decenni, ma è anche vero che il nostro prodotto è caduto nel 2020 in una maniera che non si vedeva da molti decenni in Italia. Quindi questo è in parte un grande rimbalzo che sta avvenendo un po' in tutti i Paesi e chi è caduto di più rimbalza di più e chi è caduto di meno rimbalza di meno. La vera sfida sarà, si vedrà nei primi due trimestri dell'anno prossimo, riuscire a mantenere un tasso di crescita considerevolmente più elevato di quello che si aveva prima della pandemia, è lì che si giudicherà veramente la capacità dell'economia italiana di trasformarsi e di diventare strutturalmente più solida". Lo ha affermato il presidente del Consiglio, Mario Draghi, nella conferenza stampa al termine del Consiglio dei ministri.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli