Covid e estate 2021, Burioni: "Per i vaccinati sarà diversa"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

"I vaccinati" contro il Covid "sono protetti e quasi certamente poco contagiosi. La loro estate 2021 sarà molto diversa da quella dei non vaccinati: potranno certamente viaggiare e godersi la vacanza con maggiore tranquillità". E' la previsione di Roberto Burioni, che in un post su Twitter aggiunge: "Per evitare questa ingiustizia c'è un solo modo: vaccinare tutti". In un altro tweet, il virologo si sofferma sull'efficacia dei vaccini e sulla possibilità di allentare determinate misure quando la campagna vaccinale sarà arrivata a buon punto: "I dati da Israele indicano la riduzione drastica della trasmissione da parte dei vaccinati come molto probabile. Negli Usa si consente ai vaccinati di stare insieme al chiuso senza mascherina. Allentare la morsa sui vaccinati è prendersi un rischio secondo me più che ragionevole".