Covid, Ema prevede approvazione farmaco Astrazeneca a base anticorpi a inizio 2022

·1 minuto per la lettura
FILE PHOTO: A company logo is seen at the AstraZeneca site in Macclesfield

LONDRA (Reuters) - L'Agenzia europea del farmaco (Ema) ha intenzione di terminare il processo di approvazione del cocktail di anticorpi di AstraZeneca per la prevenzione e la cura del Covid-19 all'inizio del prossimo anno.

Lo ha detto Marco Cavaleri, responsabile della task force per i vaccini dell'agenzia, in un briefing con la stampa.

"Evusheld è uno dei prodotti sottoposto a 'rolling review' e ci muoveremo rapidamente, nelle prossime settimane, e più probabilmente all'inizio del prossimo anno, verso la conclusione del processo per l'autorizzazione all'immissione in commercio", ha detto Cavaleri facendo riferimento alla denominazione commerciale del farmaco.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Sabina Suzzi, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli