Covid Emilia Romagna, oggi 1.578 contagi e 57 morti: bollettino

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·2 minuto per la lettura

Sono 1.578 i contagi da coronavirus in Emilia-Romagna oggi, 23 marzo, secondo i dati contenuti nel bollettino. Da ieri si registrano altri 57 morti. "La curva dei contagi si sta stabilizzando", dice l’assessore alle Politiche per la Salute, Raffaele Donini, nel corso di una videoconferenza sulla situazione dell’emergenza sanitaria in regione. Complessivamente, oggi i contagi sono 1.578 su 20.994 tamponi fatti, età media dei contagiati 43,6 anni.

"La curva dei contagi si sta stabilizzando, è sempre su livelli abbastanza alti ma possiamo dire che il picco ci consegna una situazione in alleggerimento – spiega Donini -. Venerdì l’indice Rt era a 1.18, mentre oggi siamo attorno all’1, il che significa che la propagazione sta diminuendo. Così come il rapporto di casi ogni 100 mila abitanti, che è a 298,71, diminuito di 129,03 rispetto alla settimana precedente. Resta comunque un valore abbastanza alto".

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 356 nuovi casi e Modena (296); Reggio Emilia (192) e Parma (187), quindi Ferrara (101), Cesena (99), Rimini (96), Piacenza (80). Seguono le province di Forlì (67), Ravenna (65) e Imola (39). Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 20.994 tamponi molecolari, per un totale di 3.858.286. A questi si aggiungono anche 131 test sierologici e 14.934 tamponi rapidi.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 395 (+5 rispetto a ieri), 3.659 quelli negli altri reparti Covid (-38). Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 9 a Piacenza (-1), 25 a Parma (+1), 33 a Reggio Emilia (+1), 77 a Modena (-1), 119 a Bologna (-1), 32 a Imola (-1), 35 a Ferrara (+2), 19 a Ravenna (+2), 10 a Forlì (+1), 7 a Cesena (numero invariato rispetto a ieri) e 29 a Rimini (+2).