Covid, Fauci dopo un anno di pandemia, “Non abbassate la guardia”

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

New York, 10 mar. (askanews) - Il dottor Anthony Fauci, il massimo esperto di malattie infettive negli Usa, intervenendo ad una trasmissione di CNN sull'anniversario della pandemia da Covid-19, ha raccomandato di non abbassare la guardia e di essere ancora prudenti. Parlando delle vacanze di primavera che porteranno migliaia di americani in viaggio, ha commentato: "Vogliamo che le persone si divertano durante le vacanze di primavera, ma non abbassate completamente la guardia. Siate prudenti ancora un po'. Stiamo andando nella giusta direzione, ci siamo quasi".

Ricordando il triste anniversario dell'inizio della pandemia Fauci ha detto che pur avendo studiato tante epidemie nella sua carriera "il pensiero che sarebbero morte 525.000 persone in America e circa 28 milioni sarebbero stati contagiati in questo paese, sarebbe stato davvero inimmaginabile".

L'epidemiologo ha criticato la decisione di alcuni governatori di allentare le misure di sicurezza: "Quando inizi a fare cose come mettere completamente da parte tutte le misure di salute pubblica, è come se spegnessi un interruttore della luce e questo è abbastanza rischioso. Non vogliamo vedere un altro aumento". Il medico ha anche risposto sulle minacce di morte che riceve e ha ricevuto. "Vanno e vengono" ha detto, spiegando che nei suoi incontri con il team dell'amministrazione Biden si guarda sempre al futuro e a come fare meglio, senza altre distrazioni.