Covid: Fedeli, 'bene green pass per lavorare e tenere aperto il paese'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 17 set. (Adnkronos) – "La scelta del governo di estendere a tutto il mondo del lavoro il green pass per lavorare, pena una sospensione e non il licenziamento come chiarito dal ministro Orlando, pone l’Italia all’avanguardia della lotta al Covid. Si tratta infatti dell’applicazione più estensiva del certificato verde che riguarderà 23 milioni di lavoratrici e lavoratori per mettere in sicurezza il lavoro e garantire una solida ripartenza”. Così la senatrice Pd Valeria Fedeli componente della commissione lavoro.

“Ritengo importante che il mondo della politica sia stato compatto su questo obiettivo e che anche alcune resistenze siano state superate anche sulla base del dato che vede la stragrande maggioranza del Paese assolutamente favorevole alla carta verde perché se tenere aperta l’Italia è ciò che serve al mondo del lavoro, dell’impresa, della cultura, allora il greenpass, come ha ben detto il premier Draghi, è ciò che serve per tenerne aperta l’Italia”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli