Covid: Figliuolo, 'regioni intercettino vulnerabili poco avvezzi ad uso informatico'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 7 giu. (Adnkronos) – Sono stati intrapresi dei correttivi per aumentare le percentuali di somministrazioni agli over 80 e alla categoria dei fragili, prevedendo l’immissione di ulteriori team sanitari della Difesa (ad oggi 48, operanti in 13 Regioni); è stato indicato alle Regioni/P.A. di applicare procedure di coinvolgimento attivo, tese soprattutto a intercettare persone vulnerabili e poco avvezze all’uso dei sistemi informatici, verificando contestualmente il fenomeno delle mancate adesioni". Lo ha detto il Commissario Straordinario all’Emergenza Covid-19, generale Francesco Paolo Figliuolo, intervenendo in V Commissione della Camera dei Deputati (Bilancio, Tesoro e Programmazione) ed ha aggiunto: "è probabile che permarranno minime percentuali di non raggiungibili (alla luce di mancate adesioni e di chi non può essere vaccinato per altre motivazioni, magari di carattere sanitario)".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli