Covid: Figliuolo, 'richieste procedure flessibili vaccinazione per consentire migliore tempistica'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 7 giu. (Adnkronos) – "Con l’approssimarsi della stagione estiva e della chiusura delle scuole, è stato chiesto alle Regioni e alle Province Autonome di attuare procedure flessibili di prenotazione della vaccinazione che consentano ai cittadini la definizione della tempistica vaccinale già dalla scelta della data della prima dose in modo da evitare che la seconda somministrazione coincida con i periodi di assenza dalle zone di residenza/assistenza/domicilio. In merito, l’adeguamento della tempistica di vaccinazione è reso possibile dalla flessibilità degli intervalli di somministrazione tra prima e seconda dose delle diverse tipologie di vaccino". Lo ha detto il Commissario Straordinario all’Emergenza Covid-19, generale Francesco Paolo Figliuolo, intervenendo in V Commissione della Camera dei Deputati (Bilancio, Tesoro e Programmazione)