Covid, Fontana: miglioramenti per misure Regione, non per lo Stato

Alp
·1 minuto per la lettura

Milano, 18 nov. (askanews) - "Adesso noi stiamo vivendo questi miglioramenti non per il lockdown dello Stato (perché gli effetti si vedranno dopo almeno 15 giorni) ma per l'ordinanza di Regione Lombardia del 22 ottobre scorso. E' questa la ragione di queste parziali riduzioni, fra qualche giorno inizieremo a vedere i risultati del lockdown nazionale". Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha risposto alla trasmissione tv "Mattino 5" alla domanda se ritenesse "esagerato", l'allarme lanciato nelle settimane scorse dall'Ordine dei medici che chiedeva di imporre un lockdown sul modello di quello della prima fase. Fontana ha dichiarato di non ritenerlo "esagerato", spiegando che "più le misure sono rigorose e più si raggiungono dei risultati", ma che è necessario "un equilibrio tra emergenza sanitaria e quella economica e sociale".