Covid: Fontana, 'non è strappo Regioni-Governo ma mi auguro istanze accolte'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 23 apr. (Adnkronos) – Il presidente della Lombardia, Attilio Fontana, si augura che il Governo accolta le istanze delle Regioni, in particolare sul coprifuoco.

"Tutti si stanno impegnando per riaprire in sicurezza. Per questo – spiega – c'è un po' di delusione rispetto alle scelte del Governo, perché pensavamo che fosse il momento di dare segnali più forti ai tanti operatori, ristoratori e baristi, in primis, che si trovano in una situazione inaccettabile". Secondo Fontana, "c'era un testo che, come Regioni, avevamo concordato e che all'ultimo momento è stato modificato. E ci sono delle contraddizioni che non riusciamo a decodificare, come l'orario del coprifuoco che aveva anche un valore simbolico".

Tuttavia, aggiunge, "non credo si debba parlare di strappo con il Governo. Mi auguro che l'istanza di 'rivedere' le richieste delle Regioni venga accolta e che, in base ai numeri positivi degli ultimi giorni, il Governo possa cambiare idea".