Covid: Fontana, 'se lombardi continuano vaccini fiducioso in tenuta ospedali'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 31 dic. (Adnkronos) – "L'espansione della variante Omicron ha accelerato la diffusione del virus, che per il momento, soprattutto sui soggetti vaccinati, si sta dimostrando meno aggressiva delle precedenti. L'arma per superare anche questa nuova recrudescenza rimane la vaccinazione". Lo comunica il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, il quale annuncia che da lunedì la Lombardia sarà in zona gialla, ma questo non comporterà nessun'altra restrizione visto che la mascherina all'aperto era già obbligatoria.

"Sono fiducioso che se tutti i lombardi continueranno ad aderire alla campagna vaccinale, come sta accadendo in questi giorni, con oltre 110-120.000 somministrazioni quotidiane, sia di terze, seconde e anche prime dosi, riusciremo a contenere la situazione e soprattutto garantire la tenuta delle strutture ospedaliere", aggiunge.

"Ringrazio a nome di tutti i lombardi il personale sanitario, che anche in questi giorni di festa continua a lavorare senza sosta, sia sul fronte delle vaccinazioni, dei tamponi che delle cure nei reparti".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli