Covid Francia, l'esperto: "Epidemia sotto controllo"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"La Francia è riuscita a controllare la seconda ondata di coronavirus". A dichiararlo è stato un epidemiologo francese, Antoine Flahaut, ospite di Bfmtv. Il medico ha citato a riprova delle sue affermazioni l'indice di contagio, che ieri è passato a 0,93. "Non può esserci epidemia quando l'indice - dal quale emerge il numero di persone che ogni contagiato infetta in media - è al di sotto di 1. Se si contagia in media meno di una persona, significa che non c'è epidemia", ha aggiunto, invitando comunque alla prudenza e a "prolungare gli sforzi" messi in atto con le misure restrittive. Quando l'indice è a 1, come più o meno è il caso adesso in Francia, significa che la curva dei contagi si è stabilizzata, ha spiegato, precisando che è necessario che "l'indice scenda ancora per arrivare in zona di sicurezza e ritrovare il controllo dell'epidemia". "Perché la pandemia si fermi, serve che l'indice scenda a 0,70 o 0,60".