Covid: Fratoianni, 'manipoli no vax violenti, Salvini e Meloni non soffino su fuoco'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 30 ago. (Adnkronos) – “Oggi un giornalista di Repubblica colpito da una gragnuola di pugni in faccia da un no-green pass davanti al ministero dell’Istruzione, ieri una giornalista di RaiNews aggredita e insultata a margine di una manifestazione novax, e poi il gazebo del M5S sfasciato a Milano. Hanno superato ogni limite democratico, pochi manipoli di violenti non possono avere la meglio". Lo afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni.

“Innanzitutto solidarietà e sostegno alle vittime di questi gravissimi episodi – prosegue il leader di SI – Mi auguro davvero che ora le Istituzioni e gli apparati dello Stato faranno tutto il necessario perchè episodi di questo genere non si ripetano più nei prossimi giorni. E spero anche – conclude Fratoianni – che i Salvini, Meloni e camerati vari la smettano di soffiare irresponsabilmente sul fuoco.”

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli