Covid Friuli, 309 contagi e 17 morti: bollettino

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Sono 309 i nuovi contagi da coronavirus rilevati oggi, 6 febbraio, in Friuli Venezia Giulia su 5.701 tamponi molecolari. Vengono segnalati altri 17 morti. Calano i ricoveri nelle terapie intensive (63) così come quelli in altri reparti (533). Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. Salgono complessivamente a 2.547, dunque, i decessi: 584 a Trieste, 1.240 a Udine, 555 a Pordenone e 168 a Gorizia. I totalmente guariti sono 54.764, i clinicamente guariti salgono a 1.644, mentre diminuiscono le persone in isolamento che oggi risultano essere 10.276.

Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 69.827 persone: 13.823 a Trieste, 30.987 a Udine, 15.834 a Pordenone, 8.349 a Gorizia e 834 da fuori regione.

Nel settore delle residenze per anziani sono stati rilevati 17 casi di positività tra le persone ospitate nelle strutture regionali, 6 tra gli operatori sanitari. Sul fronte del Sistema sanitario regionale (Ssr) da registrare nell'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale le positività al Covid di due impiegati, un amministrativo e un infermiere; nell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina di un infermiere.