Covid, Gallera: 350 nuovi infermieri in arrivo entro fine anno

Red-Mch
·1 minuto per la lettura

Milano, 27 ott. (askanews) - Negli ospedali della Lombardia sono in arrivo 350 nuovi infermieri per fine anno e 1.600 entro i primi mesi del 2021. Lo ha annunciato con un post su Facebook l'assessore al Welfare della Regione, Giulio Gallera. "Regione Lombardia ha sempre ritenuto fondamentale il ruolo dell'infermiere, investendo risorse concrete per le assunzioni, non solo in fase di emergenza. Appena le norme nazionali lo hanno consentito abbiamo avviato una politica di irrobustimento degli organici nei reparti degli ospedali assumendo a tempo indeterminato 1.760 infermieri", ha ricordato Gallera. "Le nostre Asst hanno altresì reclutato per l'emergenza Covid più di 2.000 infermieri e stanno effettuando inoltre le 'chiamate' da tutte le graduatorie disponibili per le assunzioni di professionisti a tempo indeterminato per il ruolo di infermiere di famiglia. Se ne prevedono 350 entro la fine dell'anno e 1.600 entro i primi mesi del 2021", ha scritto l'assessore sui social.