Covid Gb, Governo pensa a obbligo vaccino per lavoratori sanità

·1 minuto per la lettura

Il governo britannico sta pensando di imporre l'obbligo di vaccinazione contro il covid- 19 a tutte le persone che lavorano nel sistema sanitario nazionale (Nhs). "Stiamo andando in questa direzione", ha affermato il ministro della Salute Sajid Javid in un'intervista a Sky, sottolineando come vi siano 100mila dipendenti della Nhs in Inghilterra non pienamente vaccinati. E' una questione che riguarda "la salute dei pazienti", ha sottolineato.

Javid è intervenuto mentre si avvicina la scadenza dell'11 novembre, quando tutti i dipendenti di case di riposo dovranno essere vaccinati. Ma ora si pensa di estendere l'obbligo a tutto il personale sanitario in Inghilterra, mentre in Gran Bretagna si assiste ad un'impennata di contagi.

Il governo del premier conservatore Boris Johnson continua ad affermare di voler perseguire il suo piano A, ovvero insistere sulle vaccinazioni senza imporre restrizioni. Ma i vertici dell'Nhs chiedono di passare al piano B, ovvero obbligo di mascherina, telelavoro e green pass per eventi affollati.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli