Covid Gb, medici accusano: "Governo volontariamente negligente"

Contagi Covid in Gb, i medici britannici accusano il governo di comportamento "volontariamente negligente" di fronte alla pandemia di coronavirus. L'accusa del presidente della British Medical Association (Bma), Chaand Nagpaul, arriva dopo che il ministro della Sanità, Sajid Javid, ha ammesso ieri che si rischia di arrivare a 100mila contagi al giorno, ma ha escluso di passare al piano B, che impone una serie di restrizioni, come l'obbligo di indossare le mascherine, il ritorno al lavoro online e l'uso del Green pass.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli