Covid Gb, metà britannici hanno anticorpi contro virus

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Metà della popolazione britannica dispone ora degli anticorpi contro il coronavirus sia attraverso la vaccinazione che attraverso l'esposizione alla malattia. E' quanto rilevano i test condotti dall'Office for National Statistics (Ons), secondo i quali, al 14 marzo, circa il 54,7% della popolazione in Inghilterra è risultata positiva al virus in base ai test sierologici. Per il Galles, la percentuale è del 50,5%, mentre per Scozia e Irlanda del Nord le percentuali sono rispettivamente del 42,6% e del 49,3%.

Lo studio è stato realizzato attraverso i test sierologici di un campione causale della popolazione di età superiore ai 16 anni. I risultati confermano il successo della campagna di vaccinazione britannica, che ha finora visto oltre 30 milioni di persone ricevere la prima dose del vaccino.