Covid Gb, oggi 42mila contagi e 49 morti

·1 minuto per la lettura

Sono 42.302 i contagi da coronavirus - un record dal 15 gennaio - registrati oggi in Gran Bretagna secondo i dati del bollettino che fotografa gli effetti della variante Delta. Segnalati altri 49 morti. Per tornare a questi livelli dell'emergenza covid bisogna tornare al 15 gennaio, con 55.761 casi. Ieri c'erano stati 36.660 nuovi positivi e 50 morti.

Intanto, due terzi degli adulti britannici sono stati pienamente vaccinati contro Covid-19 con due dosi. Il premier Boris Johnson ha celebrato il traguardo su Twitter, invitando tutte le persone sopra i 18 anni che ancora non lo hanno fatto a farsi immunizzare.

Secondo i dati delle autorità sanitarie, riportati dalla Bbc, da quando è iniziata la campagna di vaccinazione a dicembre sono state somministrate 35.155.767 seconde dosi, pari al 66,7% dei britannici maggiori di 18 anni. Delle quattro nazioni del Regno Unito, il Galles ha la percentuale più alta di pienamente immunizzati (73,8%), seguito da Inghilterra (66,5%), Scozia (65,7%) e Irlanda del Nord (65,4%). I dati evidenziano anche che l'87,4% della popolazione adulta britannica ha ricevuto almeno una dose di vaccino.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli