Covid Gb oggi, superati i 150mila morti

·1 minuto per la lettura

Covid in Gran Bretagna, superati i 150mila morti. Lo ha reso noto il governo britannico, riferendo che gli ultimi 313 decessi portano il totale a 150.057. Il Regno Unito è il settimo paese a superare i 150mila decessi, dopo Stati Uniti, Brasile, India, Russia, Messico e Perù.

In Gran Bretagna il dato ufficiale dei morti per covid conteggia i decessi entro 28 giorni dalla diagnosi. Dati separati, pubblicati dall'Ufficio nazionale di statistica, contano 174mila decessi dove il covid è menzionato nel certificato di morte, ricorda il Guardian.

Il bollettino delle ultime 24 ore, oltre a registrare 313 nuovi decessi, riporta anche 146.390 nuovi contagi di covid-19 nel Regno Unito.

Il nostro Paese ha pagato "un prezzo terribile" per la pandemia di Covid, "l'unica via per uscirne è vaccinarsi" twitta il premier britannico Boris Johnson. "Il Coronavirus ha imposto un terribile prezzo al nostro Paese, oggi il numero dei morti è arrivato a 150mila. Ciascuna e ognuna di queste è una profonda perdita per le famiglie, gli amici e le comunità colpite, i miei pensieri e le mie condoglianze vanno a tutti loro. La nostra via per uscire dalla pandemia è che tutti facciano la dose booster, oppure la prima o la seconda se non le hanno ancora fatte", ha scritto Johnson, ringraziando poi ancora una volta il servizio sanitario nazionale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli