Covid, GB ha vaccinato finora 137.897 persone - ministro

·1 minuto per la lettura
Una paziente riceve la prima delle due dosi del vaccino anticovid di Pfizer-BioNTech in un ambulatorio di Wolverhampton

(Reuters) - Quasi 140.000 persone nel Regno Unito sono state vaccinate contro il Covid-19 nella prima settimana dall'avvio delle operazioni di inoculazione del composto sviluppato da Pfizer e BioNTech.

È quanto comunicato da Nadhim Zahawi, ministro responsabile della distribuzione del vaccino.

"Davvero un buon inizio per il piano di vaccinazione. Sono passati 7 giorni e abbiamo fatto: 108.000 in Inghilterra, 7.897 in Galles, 4.000 in Irlanda del Nord, 18.000 in Scozia, 137.897 nel Regno Unito in totale", ha scritto Zahawi in un tweet.

"Le cifre aumenteranno ora che abbiamo reso operativi centinaia di PCN (network di assistenza primaria)", ha aggiunto il ministro.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)