Covid, Gelmini "Condizioni per riaprire, ma serve responsabilità"

Redazione
·1 minuto per la lettura

ROMA (ITALPRESS) - "Con l'avanzamento delle vaccinazioni e i sacrifici che gli italiani hanno dovuto fare, oggi abbiamo un'agibilità che dobbiamo gestire bene. Dobbiamo essere responsabili". Lo ha detto Mariastella Gelmini, ministro per gli Affari regionali e le autonomie, ai microfoni del Gr Rai. "Il Governo ha ascoltato il Cts e i virologi da una parte, dall'altra la necessità del Paese di far fronte non solo all'emergenza sanitaria ma anche a quella economica - ha spiegato la Gelmini -. Le riaperture saranno graduali, progressive e in sicurezza. E nel frattempo il Governo, con le Regioni, sta lavorando per accelerare sui vaccini soprattutto per le categorie più fragili. Quindi ci sono tutte le condizioni per concedere questo spazio e ripartire".

In merito ai controlli, infine, la Gelmini ha precisato: "Il ministro Lamorgese sta lavorando per un aumento dei controlli, che occorrono. Anche se la strada è per un'assunzione di responsabilità individuale. L'appello agli italiani è quello di tornare alla vita ma non dimenticare quelle precauzioni, quei comportamenti sempre raccomandati e indispensabili".

(ITALPRESS).

spf/sat/red