Covid: Gelmini, 'riaperture? vince chi ha voluto un governo diverso'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 18 apr. (Adnkronos) – "Attenzione, non è il liberi tutti. Io ho fiducia negli italiani, in questo anno di duri sacrifici hanno rispettato le regole con pazienza. Ora deve scattare un senso ulteriore di responsabilità, bisogna che tutti assumano comportamenti corretti". Ad affermarlo, in un'intervista al 'Corriere della Sera', è Mariastella Gelmini, ministra degli Affari regionali in merito alle riaperture decise dal governo.

Questa, rileva il ministro, "è una vittoria di chi ha voluto un governo che superasse le fratture tradizionali. Il merito del centrodestra è aver acceso i riflettori sulle categorie più colpite dalla pandemia e ottenuto 60 miliardi di scostamento per le imprese e gli autonomi".

"Il Paese – sottolinea Gelmini – non ce la fa più, dobbiamo convivere con il virus e stiamo comunque mantenendo il sistema delle fasce di colore, sarà giallo solo chi avrà i numeri per esserlo. Avevamo stabilito che avremmo fatto un tagliando ad aprile e abbiamo mantenuto la parola. Le riaperture dovranno essere graduali e in sicurezza, non possiamo permetterci errori. La differenza la faranno i comportamenti".