Covid: Gen. Lunelli, 'Piano pandemico del 2006 inefficace nel 2020' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Secondo all'analisi tecnica del generale Lunelli, il piano pandemico del 2006 non sarebbe nemmeno in linea con quanto richiesto dalla lista di controllo per validare il piano di preparazione a un'epidemia influenzale, edita dall'OMS nel 2005.

"Il comitato nazionale interministeriale per la pandemia non e' stato mai attivato in via permanente. […] La verifica dello stato di avanzamento della preparazione e/o revisione del piano vigente dal 2006 non sono mai state portate a termine. […] Non sono state allocate specifiche risorse finanziarie per una possibile pandemia a livello regionale e locale. […] Non sono stati definiti i rapporti e le relazioni tra i livelli nazionale, regionale e locale. […] Non sono state preventivamente elaborate procedure standardizzate per l'allerta e l'indagine epidemiologica su un possibile focolaio epidemico. […] Non e' stata definita una procedura operativa standardizzata sul come condurre la gestione dei contatti in caso di pandemia. […] Non e' stata assicurata la formazione degli operatori sanitari, del personale di laboratorio, dei volontari e altri che potevano essere chiamati come rinforzo al di fuori della loro area di competenza e formazione. […] Non e' stato valutato in che modo una pandemia estesa potra' influire sui servizi sanitari. […] Non e' stato elaborato un piano per garantire la rapida rivitalizzazione del Paese dopo una pandemia''.