Covid: Georgieva (Fmi), 'accelerare campagna vaccinale, evitare aumento disuguaglianze'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 7 apr. (Adnkronos) – "La principale priorità resta porre fine alla pandemia ovunque. Dobbiamo aumentare in modo significativo la produzione di vaccini e accelerare la campagna vaccinale a livello globale rafforzando i finanziamenti per la produzione e la consegna e procedendo a una riallocazione dei vaccini in eccesso". Ad affermarlo è il direttore generale dell'Fmi, Kristalina Georgieva nel corso di un intervento sottolineando la necessità di "evitare un ulteriore aumento delle disuguaglianze" sostenendo "le famiglie più vulnerabili".

Nei paesi con spazi di bilanci limitati, sottolinea Georgieva, "la spesa prioritaria dovrebbe essere indirizzata verso l'assistenza sanitaria e l'assistenza ai più vulnerabili".