Covid, Germania: "Italia dal primo gennaio tra le zone ad alto rischio"

·1 minuto per la lettura

Italia, Canada, Malta e San Marino figurano ora tra le aree considerate dalla Germania ad alto rischio - "rischio particolarmente elevato di infezione a causa di incidenze particolarmente elevate per la diffusione del coronavirus", riporta il sito del ministero degli Esteri di Berlino - e classificate come tale dal primo gennaio.

Per chi entra in Germania da una zona ad alto rischio, se non completamente vaccinato o guarito è necessario osservare un periodo di quarantena a proprie spese per almeno dieci giorni dopo l'ingresso. La quarantena può essere interrotta non prima del quinto giorno dietro presentazione di un test negativo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli