Covid Germania, "pazienti in terapia intensiva triplicati in 2 settimane"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

In Germania in due settimane è triplicato il numero dei pazienti Covid-19 ricoverati in terapia intensiva. Lo scrive in un tweet il ministro tedesco della Salute, Jens Spahn, che il mese scorso è risultato positivo al coronavirus e che parla di oltre 2.000 casi gravi. E aggiunge: "Dobbiamo rompere questa dinamica, insieme e con determinazione".

In Germania, dove oggi inizia il 'lockdown light' per frenare i contagi da coronavirus, si registrano oltre 545.000 casi di Covid-19 e 10.530 decessi dall'inizio dell'emergenza sanitaria, secondo i dati dell'Istituto Robert Koch.

In 24 ore sono stati registrati 12.097 nuovi casi.