Covid, "Germania in piena terza ondata": oltre 14mila casi in 24 ore

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Germania in piena terza ondata di Covid-19. Le autorità sanitarie tedesche hanno riferito oggi di 14.356 nuove infezioni da Coronavirus e di 321 nuovi decessi nelle ultime 24 ore. Secondo i dati diffusi dal Robert Koch Institut in totale, i contagiati da inizio pandemia sono stati 2.532.947 e i morti 72.810. L'incidenza su 100mila abitanti degli ultimi sette giorni è di 69,1, con un totale di 57.499 contagi nell'ultima settimana e circa 123.100 casi attivi.

Preoccupato il capo dell'istituto Robert Koch, Lothar Wieler, secondo il quale "ci sono segnali chiari: la terza ondata della pandemia è già iniziata in Germania"."Sono molto preoccupato. Distanziamento e mascherine sono ancora necessari", ha detto parlando ai giornalisti dell'associazione delle Nazioni unite Acanu di Ginevra, secondo quanto riferiscono i media tedeschi. Wieler descrive la campagna di vaccinazione come una corsa contro il virus. Il traguardo è in vista: se non ci sono interruzioni dovute a tempi di fermo della produzione o altri motivi, l'80% della popolazione potrebbe essere immune entro l'autunno. " A quel punto tutte le misure potrebbero essere revocate", ha detto Wieler.