Covid, Germania record contagi, stretta sui non vaccinati

·1 minuto per la lettura
featured 1540237
featured 1540237

Milano, 17 nov. (askanews) – Al via misure più severe in Germania nella lotta contro la pandemia di coronavirus. Gli Stati potranno introdurre nuove restrizioni in luoghi pubblici e privati, compresi gli amati mercatini di Natale.

Via al booster per tutti i maggiorenni secondo la Bild, mentre finora dovevano ricevere la terza vaccinazione principalmente le persone con più di 70 anni e i fragili. Anche le persone più giovani che sono state vaccinate potrebbero ricevere presto il richiamo.

Oggi è stato registrato un nuovo record di contagi: 52.826 nelle ultime 24 ore, mentre i nuovi decessi sono 294. In Baviera, Turingia e Sassonia è evidente che gli ospedali sono al collasso e i 3296 pazienti in terapia intensiva potrebbero essere distribuiti agli ospedali di tutta la Germania il più rapidamente possibile.

Gli stati stanno ricorrendo alle cosiddette regole 2G (geimpft e genesen, vaccinato o guarito) per i negozi e le strutture non essenziali, ovvero possono entrare solo le persone che possono dimostrare di essere state immunizzate o guarite dal Covid.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli