Covid, Giani: in Toscana superato l’82% di vaccinati

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 26 ott. (askanews) - "Quello di vaccinarsi è un impegno che spetta all'intera comunità. La vaccinazione ci ha consentito di limitare gli effetti del Covid 19. La Toscana è la prima per estensione della vaccinazione. Proprio oggi abbiamo superato l'82% di vaccinati sull'intera popolazione, siamo secondi in Italia per le seconde dosi e abbiamo più di 100.000 cittadini che hanno avuto anche la terza dose". Così il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, all'iniziativa della campagna sui vaccini "Abbiamo fatto 30. Facciamo 31. Corri a vaccinarti".

"Dobbiamo continuare così per fare in modo che si arrivi ad una immunizzazione di massa. Per rafforzare il nostro primato mi fa piacere avere con noi tanti sportivi che con i loro successi hanno dato lustro all'Italia e che sono qui perché capiscono e testimoniano quanto sia stato e sia importante vaccinarsi. Li ringrazio per la loro presenza e per il loro appoggio alla nostra campagna che abbiamo chiamato "Abbiamo fatto 30. Facciamo 31. Corri a vaccinarti". Dobbiamo quindi essere orgogliosi dei risultati raggiunti dalla Toscana e ora puntiamo a convincere i circa 250.000 che ancora non si sono vaccinati", ha aggiunto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli