Covid Giappone, record nuovi casi: stato di massima allerta

webinfo@adnkronos.com

"Ritengo che ci troviamo attualmente in situazione di massima allerta". A dichiararlo, di fronte all'impennata del numero di contagi da Coronavirus nel paese, è stato questa mattina il premier giapponese, Yoshihide Suga, che ha chiesto ai suoi connazionali "di adottare sistematicamente misure quali l'uso delle mascherine". Oltre 2mila nuovi casi sono stati registrati ieri, 500 dei quali a Tokio, due cifre record per il Giappone. Il premier, che non ha annunciato al momento l'adozione di nuove misure restrittive, ha convocato per oggi e per domani riunioni di esperti per discutere della situazione.