Covid: Gioventù nazionale in piazza, 'giovani abbandonati da governo'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 23 apr. (Adnkronos) – "Tieni in alto la tua gioventù” è il titolo della manifestazione organizzata oggi da Gioventù nazionale, il movimento giovanile di Fratelli d’Italia, davanti a Piazza di Montecitorio, per far sentire la voce dei giovani "completamente abbandonati" durante la pandemia da Covid-19. “I nostri giovani -hanno affermato i presidenti nazionale e romano, Fabio Roscani e Francesco Todde- si ritrovano, da più di un anno, relegati a una esistenza fondata sulla didattica a distanza, senza poter andare a scuola o all'università, senza sport e senza interazioni sociali. Ancora chiusi in casa per decreto, dopo le 22, indebitati a vita e senza lavoro”.

“Oggi in piazza -hanno aggiunto- abbiamo manifestato tutta la nostra rabbia e indignazione. Siamo stanchi di sentirci abbandonati dal governo, chiediamo l'abolizione del coprifuoco e seri investimenti per le nuove generazioni, che rappresentano l'unica speranza per l'Italia di ripartire davvero".