Covid, Google e Facebook: obbligo vaccino per tornare a lavoro

·1 minuto per la lettura

Google e Facebook chiederanno ai propri dipendenti di vaccinarsi contro il Covid prima di tornare al lavoro in presenza. In una mail allo staff, il ceo di Google, Sundar Pichai, ha affermato che "vaccinarsi è uno dei modi più importanti per tenere noi e le nostre comunità al sicuro nei prossimi mesi". Pichai non ha però precisato come sarà perseguita questa politica aziendale. Dal canto suo, la vice presidente di Facebook Lori Goler ha fatto sapere che ogni dipendente che entrerà in una delle sedi negli Stati Uniti dovrà essere vaccinato. Google e Facebook sono le prime tra le grandi società della Silicon Valley a rendere di fatto obbligatorio il vaccino.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli