Covid, governatore Abruzzo: "Italia verso lockdown generalizzato"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

“Tutta l'Italia sta scivolando verso la zona rossa. Non siamo stati messi nelle condizioni per resistere al virus. Gli ospedali sono al limite della capacità di accoglienza. Il mio timore è che tra pochi giorni si arriverà al lockdown, il governo dovrà rivalutare la situazione in tutta Italia”. Lo ha affermato Marco Marsilio, presidente della regione Abruzzo, a “The Breakfast Club” su Radio Capital.

“C’è un generale peggioramento in tutta Italia, nessuno ha avuto inversioni di tendenza. Le regioni avevano già chiesto al governo una diversa strategia. Ora siamo tutti appesi a questi 21 parametri con algoritmi difficili da interpretare. Oggi la diffusione del contagio è omogenea, ospedali e pronto soccorso sono in grande sofferenza ovunque”, fa notare in conclusione Marsilio.