Covid: in hub Lombardia 5mila over 80 senza appuntamento, vaccinato l'81%

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 7 apr. (Adnkronos) – Gli over 80 senza appuntamento che si sono presentati oggi agli hub vaccinali della Lombardia sono stati quasi 5mila e l'81% di loro è stato vaccinato. E' il dato raccolto dalla Direzione Generale Welfare della Regione, che fa il punto sulla campagna dedicata agli più anziani ancora senza appuntamento. Da oggi, raccogliendo l’invito della Regione, potevano presentarsi spontaneamente ai centri vaccinali.

In tutto sono stati 4.939 gli ultraottantenni giunti spontaneamente ai punti vaccinali. A 3.994 di loro è stata inoculata la prima dose di vaccino (81%). In alcuni casi si è proceduto a fissare l’appuntamento tra domani e l’11 aprile, mentre altri cittadini che non rispondevano ai criteri d’età sono stati invitati a prenotarsi tramite il portale di Poste. L'obiettivo della Lombardia è chiudere questa fase dedicata agli over 80 l'11 aprile.

"La struttura vaccinale di Regione Lombardia – sottolinea una nota di aggiornamento della Dg Welfare – ha risposto in modo puntuale a tutti gli over 80 che, aderenti ma ancora privi di appuntamento, si sono presentati oggi presso i centri vaccinali del territorio per ricevere la somministrazione del vaccino". Negli hub di competenza dell'Ats di Milano, ad esempio, si sono presentati in 1.607 e sono stati vaccinati in 812, di cui 474 prenotati. I non idonei erano 321.