Covid, il Brasile sfiora i 73mila morti

webinfo@adnkronos.com

Il Brasile, con 210 milioni di abitanti, ha confermato lunedì 20.286 nuovi casi di coronavirus e altri 733 decessi a causa della pandemia. I dati ufficiali parlano di 72.833 morti su 1.884.967 contagi. Secondo il ministero della Sanità, sono 1.154.837 i pazienti guariti dopo aver contratto l'infezione.  

Intanto Jair Bolsonaro, in quarantena dopo essere risultato positivo al test per il coronavirus, ripete i controlli e fa sapere di "attenderne l'esito con impazienza perché non sopporto più questa routine, stare a casa". In un'intervista telefonica a Cnn Brasil da palazzo Alvorada, residenza ufficiale del presidente 65enne, Bolsonaro ha anche assicurato di sentirsi "bene", di non avere i sintomi del Covid-19. 

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.