Covid, il piano vaccinale per gli afghani arrivati in Italia

Prosegue il piano attuato dalla Struttura Commissariale guidata dal Generale Figliuolo per proteggere i cittadini afghani dal Covid 19. Il lavoro di squadra di Regione Abruzzo, Protezione Civile, Croce Rossa Italiana, Azienda Sanitaria Locale e Difesa ha portato nel giro di poche ore all’allestimento di un hub vaccinale ad Avezzano, dove tra ieri e oggi hanno trovato accoglienza più di 500 Afghani giunti in Italia dal loro Paese. sat/mrv/red

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli