Covid, il tasso di positività sale al 9,3%. Superati i due milioni di contagi in Italia

·1 minuto per la lettura

AGI - Sono 18.040 i nuovi casi di contagio da coronavirus (ieri 14.522) mentre sono 505 i morti (ieri 553) per un totale di 70.900 vittime dall'inizio della pandemia. E' quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute diffuso alla vigilia di Natale. I tamponi sono stati 193.777 e il tasso di positività che ieri era dell'8,3% (8,28% per la precisione) è salito al 9,3%. 

Superati i due milioni di contagi

Le persone guarite o dimesse sono 22.718 (ieri 20.494) per un totale di 1.344.785, mentre il numero dei malati attuali scende di altre 5.184 unità (ieri -7.139) ed è pari a 593.632. E così dallo scorso febbraio in Italia almeno 2.009.317 persone (compresi guariti e morti) hanno contratto il virus.

Continua a farsi più leggera la pressione sulle strutture ospedaliere: i pazienti ricoverati con sintomi sono 476 in meno  (ieri -402) per un totale di 24.070, mentre quelli che si trovano in terapia intensiva sono 2589, dunque -35 (ieri -63). L'isolamento domiciliare riguarda 566.973 persone. 

Nell'ambito dei nuovi casi di contagio, è sempre il Veneto la regione che spicca con più casi (3837). A seguire ci sono la Lombardia (2656 casi), Emilia Romagna (1692), Lazio (1519) e Puglia (1458).