Covid India, contagiati 8 leoni in uno zoo: hanno contratto il virus anche alcuni dipendenti

·2 minuto per la lettura
India Covid, Leoni
India Covid, Leoni

Sono stati registrati dei casi d’infezione da Covid-19 nello zoo di Nehru di Hyderabad, nel sud dell’India. Otto leoni avrebbero contratto il virus. La notizia è stata data dal ministero dell’Ambiente, delle Foreste e del Cambiamento climatico dell’India, nella giornata di giovedì 5 maggio. Rakesh Mishra, consulente del Centro per la biologia cellulare e molecolare (CSIR) di Hyderabad, ha divulgato ufficialmente i fatti.

India, casi di positività Covid in uno zoo

Otto esemplari di leoni asiatici (Panthera leo persica) avevano recentemente mostrato dei disturbi riconducibili al Covid-19. Ad esempio, vi erano stati casi di difficoltà respiratoria. Era stato, quindi, deciso di fare degli esami. Si sono svolti allora dei test salivari presso il CSIR.

I gestori del parco zoologico hanno detto che “gli otto leoni sono stati isolati e hanno ricevuto le cure e le cure necessarie. Tutti gli animali hanno risposto bene al trattamento e sono in via di guarigione. Si comportano normalmente e mangiano bene”.

Inoltre, hanno dichiarato: “Stiamo studiando un metodo per identificare il virus dalle feci dei felini: prelevare tracce di saliva da questi grandi animali non è operazione facile”.

Lo zoo ha fatto sapere di non essere per il momento più aperto al pubblico. Quello di Hyderabad è il terzo caso di contagio di questo tipo. In precedenza, solo in due zoo, a Barcellona e nel Bronx (New York City), sono risultati positivi degli esemplari di leoni e tigri.

Covid in uno zoo in India, varianti e contagio

Il ministro all’Ambiente dello stato del Telangana ha affermato che non vi è alcuna corrispondenza tra il virus degli otto felini e le varianti Covid conosciute.

Per quanto riguarda invece la possibilità d’infezione per gli umani, rassicuranti sembrano i dati fin’ora raccolti. Infatti, il Ministro dell’Ambiente, della Foreste e del Cambiamento Climatico ha spiegato: “Sulla base dell’esperienza con degli animali degli zoo in altre parti del mondo, che sono risultati positivi al SARS-COV2 l’anno scorso, non c’è alcuna evidenza fattuale che gli animali possano trasmettere il virus agli esseri umani”.

Covid India, leoni contagiati: cosa può essere successo?

I veterinari hanno elaborato una teoria su cosa può aver causato il contagio dei leoni. Suppongono che sia stato il contatto con alcuni lavoratori dello zoo positivi al Covid. Molti dipendenti si sono già ssottoposti all’iter vaccinale. Tuttavia, qualcuno di loro aveva da poco contratto il virus.

Leggi anche: La variante indiana è stata classificata come “preoccupante”

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli