Covid India, corre il contagio: quasi 47mila casi in 24 ore

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Sono 212 le persone che hanno perso la vita in India nelle ultime 24 ore per complicanze legate al Covid-19, mai così tante da inizio gennaio. E sono 46.951 le persone che hanno contratto l'infezione nell'ultima giornata, il numero più alto dall'inizio di novembre. Lo riferiscono le autorità sanitarie indiane, aggiornando a 159.967 il totale delle vittime e a 11,65 milioni quello delle persone contagiate. L'India è il terzo Paese più colpito al mondo dalla pandemia dopo Stati Uniti e Brasile.

TAIWAN

Prendono intanto il via oggi a Taiwan le vaccinazioni contro il coronavirus con il vaccino AstraZeneca. A ricevere la prima dose, per rassicurare la popolazione, è stato anche il premier Su Tseng-chang. ''Ho appena ottenuto l'iniezione, non ho dolore nel luogo della puntura e non ho altri sintomi'', ha detto Su ai giornalisti incontrati nell'ospedale di Taipei. Vaccinato anche il ministro della Salute e del Welfare Chen Shih-chung. A Taiwan sono arrivate 120mila dosi del vaccino AstraZeneca in base al programma Covax e le vaccinazioni sono iniziate in 57 ospedali. Al momento 60mila persone sono in lista per ricevere il vaccino.