Covid: insegnante con emorragia cerebrale, accertamenti su lotto vaccino AstraZeneca

·1 minuto per la lettura
Covid: insegnante con emorragia cerebrale, accertamenti su lotto vaccino AstraZeneca
Covid: insegnante con emorragia cerebrale, accertamenti su lotto vaccino AstraZeneca

Palermo, 13 mar. (Adnkronos) – Sono in corso accertamenti, da parte della Procura di Gela (Caltanissetta), guidata da Fernando Asaro, per fare luce sull'insegnante di 37 anni che è ricoverata in gravissime condizioni per una emorragia cerebrale una settimana dopo il vaccino AstraZeneca. I magistrati hanno sequestrato la cartella clinica. Lo scorso primo marzo, il giorno della somministrazione del vaccino, anche il marito della donna, aveva avuto l'inoculazione di AstraZeneca. I pm stanno facendo accertamenti "preliminari sul lotto usato per il vaccino". Ma, come apprende l'Adnkronos, fino a questo momento non è previsto il sequestro del lotto utilizzato per la giovane docente.