Covid, insegnante di scienze fa vaccino a studente: arrestata

·1 minuto per la lettura
Getty
Getty

Una professoressa di scienze della Herricks High School di New York è stata arrestata con l'accusa di aver somministrato un vaccino contro il Covid a uno studente minorenne. Lo riporta la Bbc.

L'insegnante, Laura Russo, è accusata di aver fatto il vaccino nella sua abitazione di di Sea Cliff, a Long Island, senza avere nessuna qualifica medica e senza alcuna autorizzazione da parte dei genitori dell'alunno sebbene, secondo quanto riferito dalla polizia, il ragazzo avesse espresso il desiderio di vaccinarsi.

La 54enne, insegnante di biologia, è stata trattenuta a Capodanno e potrebbe affrontare quattro anni di carcere se condannata.

GUARDA ANCHE: L’Europa dice sì al vaccino anti-covid di Novavax: ecco come è fatto e perché potrebbe convincere gli scettici

A inchiodarla un video che mostra la prof nell'atto in cui inietta il vaccino contro il Covid: "Starai bene, spero. Ecco qua. Vaccino casalingo".

I funzionari, che stanno cercando di scoprire come la Russo sia riuscita ad ottenere il presunto vaccino, hanno fatto sapere che i genitori del ragazzo hanno chiamato la polizia di Nassau dopo che è tornato a casa e ha spiegato loro cosa fosse successo.

L'insegnante, che sarà processata per esercizio abusivo della professione, è stata rimossa dal suo impiego in attesa dell'esito delle indagini. L'udienza in tribunale, come si legge sulla Bbc, è stata fissata per il 21 gennaio.

GUARDA ANCHE: Joe Biden parla alla Nazione: “Casi in crescita, 35 milioni di americani senza vaccino sono troppi”

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli