Covid, ipotesi nuovo parametro per evitare la zona gialla: si guarderà l’indice di vaccinazione

·1 minuto per la lettura
parametro zona gialla
parametro zona gialla

Mentre alcune regioni si preparano ad un possibile ritorno in zona gialla, il governo starebbe valutando l’ipotesi di inserire un nuovo parametro da tenere in considerazione per il cambio di colore: si tratta dell’indice che misura la copertura vaccinale della popolazione, molto diverso tra regione e regione. I dati dell’ultimo report dell’Istituto Superiore di Sanità confermano infatti l’efficacia del vaccino nel prevenire le forme più gravi della malattia e i decessi.

Il nuovo parametro per evitare la zona gialla

La decisione potrebbe essere presa in questi giorni insieme a quelle sulle nuove norme relative al green pass che andranno a confluire in un decreto. La considerazione del numero di vaccinati presente in una regione come discrimine per rimanere in zona bianca o far scattare la gialla tiene conto degli ultimi dati relativi alla protezione offerta dal vaccino e dal minor rischio che corrono gli immunizzati di finire in ospedale o morire a causa del virus.

Il nuovo parametro per evitare la zona gialla: l’efficacia del vaccino

Negli ultimi 30 giorni analizzati dall’ISS emerge infatti che i ricoveri in terapia intensiva coinvolgono per il 64% persone non vaccinate e che i decessi per il 45% riguardano cittadini non immunizzati. Si nota poi un aumento, sul totale, dell’incidenza delle persone non protette dal vaccino sia per le diagnosi di infezione sia per i casi gravi che richiedono il ricovero.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli