Covid, ISS: incidenza stabile, calano trasmissibilità, RT e ricoveri

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 11 nov. (askanews) - I dati del monitoraggio della Cabina di regia sul Covid-19 diffusi oggi dall'Istituto superiore di Sanità evidenziano che resta sostanzialmente stabile l'incidenza settimanale a livello nazionale: 307 ogni 100mila abitanti nella settimana dal 4 al 10 ottobre contro i 283 registrati nei sette giorni tra il 28 ottobre e il 3 novembre.

Nel periodo tra il 19 ottobre e il 1 novembre, l'Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,83 (range 0,77-0,91), in diminuzione rispetto alla settimana precedente e al di sotto della soglia epidemica. L'indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero diminuisce e si trova sotto la soglia epidemica: Rt=0,84 (0,81-0,87) all' 1 novembre contro Rt=0,90 (0,87-0,93) al 25 ottobre.

Al 10 novembre il tasso di occupazione in terapia intensiva scende al 2% contro il 2,4% rilevato il 3 novembre, così come il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale che scende al 10% dal 10,4%.

Nessuna Regione è classificata a rischio alto: quattro sono a rischio moderato e 17 classificate a rischio basso. Dodici Regioni/PPAA riportano almeno una allerta di resilienza e due ne riportano molteplici.