Covid: Iss, Omicron al 99,8% all'8 novembre, BA.5 predominante

featured 1672450
featured 1672450

Roma, 18 nov. (Adnkronos Salute) – In Italia "l’8 novembre scorso la variante Omicron aveva una prevalenza stimata al 99,8%, con la sottovariante Ba.5 largamente predominante e una quota di ricombinanti omicron/omicron, costituita dalla sola Xbb.1, pari al 2,4%". E' la fotografia scattata dall’indagine rapida condotta dall’Istituto superiore di sanità (Iss) e dal ministero della Salute insieme ai laboratori regionali e alla Fondazione Bruno Kessler.

"Il sotto-lignaggio Xbb è una variante ricombinante di due sotto-lignaggi omicron (BJ.1 e BM.1.1.1 ) altamente trasmissibili e con mutazioni potenzialmente associate a immuno-evasione. In questa indagine un sottolignaggio di Xbb (Xbb.1) è stato identificato in 38 sequenze (prevalenza 2.4%) contro le 2 sequenze identificate nell’indagine precedente", conclude il report.