Covid: Iss, Rt in lieve calo a 0,97, incidenza sale a 74/100mila

·1 minuto per la lettura
featured 1495684
featured 1495684

Milano, 3 set. (Adnkronos Salute) – In Italia Rt in lieve calo a 0,97, incidenza in leggero aumento a 74 casi per 100mila abitanti. E' quanto emerge dalla bozza del monitoraggio settimanale Iss-ministero della Salute sull'andamento dell'epidemia di Covid-19 in Italia.

"Nel periodo 11-24 agosto 2021 – si legge nel documento – l'Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,97 (range 0,92-1,01), prossimo alla soglia epidemica ed in lieve diminuzione rispetto alla settimana precedente. Si osserva una lieve diminuzione anche dell'indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero (Rt 1 con range 0,97-1,04 al 24 agosto 2021, vs Rt 1,04 con range 1-1,09 al 17 agosto), pari alla soglia epidemica". Tuttavia, "la elevata proporzione di soggetti giovani e asintomatici evidenziata dai dati epidemiologici pubblicati dall'Istituto superiore di sanità – si precisa – va considerata nella lettura di queste stime di trasmissibilità".

Quanto all'incidenza settimanale, "è in leggero aumento" a "74 per 100mila abitanti (23-29 agosto) vs 71/100mila abitanti (16-22 agosto), dati flusso Iss. L'incidenza rimane" dunque "al di sopra della soglia settimanale di 50 casi ogni 100mila abitanti che potrebbe consentire il controllo della trasmissione basato sul contenimento ovvero sull'identificazione dei casi e sul tracciamento dei loro contatti".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli