Covid Italia, 14 Regioni oltre soglia critica terapie intensive

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Reparti di terapia intensiva ancora sotto pressione. La percentuale media nazionale di occupazione dei posti letto da parte di pazienti Covid nelle rianimazioni è al 41% (con lievissime oscillazioni nell'ultima settimana), ovvero ben 11 punti percentuali oltre la soglia critica fissata al 30% dal ministero della Salute, come certificano gli ultimi dati dell'Agenzia per i servizi sanitari (Agenas), aggiornati alle 18.35 di oggi. In particolare sono 14 le Regioni e Province autonome che 'sforano' oltremodo il livello critico.

La situazione peggiore è quella della Lombardia al 61%, seguita dal Piemonte al 59% e dalla Provincia autonoma di Trento (57%). Ancora molto sopra soglia: Marche (56%), Emilia Romagna (48%), Friuli Venezia Giulia (45%), Puglia e Toscana (44%), Lazio (42%), Umbria e Valle d'Aosta (40%), Molise (36%), Liguria (35%), Abruzzo (33%).